Campania. Sette iniziative per politiche di welfare più concrete e inclusive

La costruzione di una rete per mettere a disposizione competenze e specificità territoriali sul welfare; azioni di informazione e sensibilizzazione; iniziative formative per gli operatori di settore; un segretariato sociale infermieristico gratuito; uno sportello per il disagio lavorativo; un ambulatorio sociale con la partecipazione gratuita di medici specialisti; l’allestimento dell’ambulatorio con le attrezzature e con il materiale necessario per il suo funzionamento. Sono queste le misure contenute nel Protocollo di intesa messo a punto dalla Cisl Campania dal titolo "Noi nel Nostro Welfare" a favore di cittadini, lavoratori e pensionati del territorio regionale. Misure concrete dagli effetti misurabili dagli utenti grazie all'organizzazione di servizi sociali in collaborazione con le Federazioni di categoria della Cisl e le Associazioni ed Enti di servizi confederali.

Stampa