Toscana. Pietrasanta: confermate le riduzioni della Tari per le famiglie in difficoltà

Il 10 maggio 2017 è stato siglato un verbale di accordo fra il Comune di Pietrasanta, le organizzazioni sindacali confederali e dei pensionati. L’Amministrazione Comunale conferma per le 2017 le esenzioni e le riduzioni sulle tariffe TARI per i nuclei familiari in condizione di disagio economico, documentato da attestazione ISEE ordinario o corrente (in caso di modifiche significative dei redditi in corso). Le agevolazioni saranno erogate nei limiti delle risorse assegnate nel bilancio 2017; l’accordo, tuttavia, prevede l’istituzione di un fondo ad hoc (di 45 mila euro), da utilizzare per coprire i bisogni, in casi particolari, dei pensionati che vivono soli o in favore di quelle famiglie che nel corso del 2017 hanno subito rilevanti modifiche delle condizioni reddituali. Per effetto dell’accordo, inoltre, i cittadini pensionati esenti dalla TARI possono accedere al bonus comunale per le spese di riscaldamento, per il quale l’Amministrazione ha confermato una dotazione di 30 mila euro.

Stampa