Lombardia. Accordo per interventi a sostegno del reddito di anziani non autosufficienti

È in vigore da metà luglio l’accordo tra la Regione Lombardia e le Organizzazioni sindacali per interventi a sostegno della famiglia e della persona ricoverata in unità d'offerta residenziali per anziani. Gli interventi sono rivolti in particolare ad anziani non autosufficienti e ospitati in strutture di assistenza di lunga permanenza attraverso l’introduzione di un voucher come sostegno economico integrativo per aiutare l’anziano a sostenere i costi economici assunti direttamente nella struttura che lo accoglie. La misura interessa 10.000 beneficiari a fronte di uno stanziamento pari a 10.000.000 di euro che verrà ripartito in quote uguali tra tutti gli aventi diritto: il valore del voucher viene quantificato in euro 1.000 a persona. Tutti i dettagli nella documentazione allegata

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa