Lombardia. Accordo per interventi a sostegno del reddito di anziani non autosufficienti

È in vigore da metà luglio l’accordo tra la Regione Lombardia e le Organizzazioni sindacali per interventi a sostegno della famiglia e della persona ricoverata in unità d'offerta residenziali per anziani. Gli interventi sono rivolti in particolare ad anziani non autosufficienti e ospitati in strutture di assistenza di lunga permanenza attraverso l’introduzione di un voucher come sostegno economico integrativo per aiutare l’anziano a sostenere i costi economici assunti direttamente nella struttura che lo accoglie. La misura interessa 10.000 beneficiari a fronte di uno stanziamento pari a 10.000.000 di euro che verrà ripartito in quote uguali tra tutti gli aventi diritto: il valore del voucher viene quantificato in euro 1.000 a persona. Tutti i dettagli nella documentazione allegata

Stampa

RESTA AGGIORNATO

Iscriviti alla nostra newsletter
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.