Modello 730 del 2019: ecco cosa si può detrarre da quest’anno

Le possibilità di risparmio fiscale con la dichiarazione dei redditi 2019 per le spese sostenute nel 2018.
- Trasporti: torna la detrazione sugli abbonamenti al trasporto pubblico locale regionale e interregionale del 19%, fino a un massimo di 250 euro (detrazione massima 47,50 euro), inclusi eventuali spese sostenute per i familiari a carico. Ricordate di portare l’abbinamento con la spesa sostenuta nel 2018!
- Casa: entrano in dichiarazione il bonus verde (detrazione 36% fino a un massimo di 5.000 euro) e la detrazione del 19% sui premi per assicurazioni aventi per oggetto il rischio di eventi calamitosi stipulati a partire dal 1 gennaio 2018.
- Istruzione. Aumenta da 717 a 786 euro l'importo massimo detraibile per le spese d'istruzione, si potranno risparmiare fino a 149 euro sulle spese per le scuole dell'infanzia, primarie e secondarie (dall'asilo alle superiori). Per gli studenti con diagnosi di DSA (disturbo specifico dell'apprendimento) è prevista una detrazione di importo pari al 19% delle spese sostenute nel 2018 per l’acquisto di strumenti utili all’apprendimento fino al completamento della scuola secondaria di secondo grado.


Si potrà detrarre un importo pari al 30% degli oneri sostenuti per le erogazioni liberali in denaro o in natura a favore degli enti del terzo settore non commerciali, per un importo complessivo non superiore a 30.000 euro, elevato al 35% se a favore di organizzazioni di volontariato.
Per tutte le informazioni e gli approfondimenti sul tuo 730 visita il sito www.cafcisl.it  e segui la pagina Facebook di Caf Cisl. 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa