Rimborsi delle bollette telefoniche a 28 giorni: buone notizie per i consumatori

"Buone notizie sulla vicenda delle bollette di telefonia fissa o fisso/mobile fatturate a 28 giorni e dei soldi pagati in più dai consumatori. Infatti, dopo la conferma che le compagnie telefoniche devono provvedere a rimborsare i propri clienti, il Consiglio di Stato ha sentenziato che tali rimborsi devono essere automatici. Che cosa succede ora? Intanto è bene chiarire che i rimborsi riguardano due tipologie di utenti: coloro che sono ancora clienti dell’operatore telefonico e coloro che nel frattempo non sono più clienti del gestore responsabile dell’ingiusto addebito perché sono passati ad altro operatore. Di conseguenza si aprono due strade per i rimborsi: se sei ancora cliente dell’operatore che ti ha inviato la fatturazione a 28 giorni non devi presentare alcuna richiesta. La tua compagnia telefonica è tenuta a rimborsarti stornando le giornate pagate in più. Riceverai quindi una bolletta più bassa; se invece NON sei più cliente dell’operatore che ti ha inviato la fatturazione a 28 giorni DEVI subito presentare un reclamo all’azienda chiedendo il rimborso e l’importo esatto. Il reclamo deve essere inviato con una modalità TRACCIABILE (raccomandata A/R, posta certificata (Pec), numero di reclamo). Trascorsi 45 giorni senza risposta da parte dell’operatore o di risposta insoddisfacente, rivolgiti alle sedi territoriali Adiconsum e chiedi di attivare la conciliazione paritetica, per ottenere quanto previsto dalla legge. Ti ricordiamo che il periodo che verrà considerato per il calcolo del rimborso è il seguente: 23 giugno 2017 - 5 aprile 2018".

Pubblicato sulla Pagina servizi Cisl di Avvenire del 2 agosto 2019

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa