Formazione. Nelle Marche un progetto sperimentale di integrazione scuola-lavoro

"La formazione professionale in ambito aziendale (sistema duale) favorisce il successo formativo e professionale, specie dei giovani che faticano nel sistema classico d’istruzione e può ridurre lo scollamento tra competenze richieste dalle aziende e percorsi formativi per i giovani. In quest’ottica IAL Marche ha promosso il progetto VETBUS, co-finanziato dal programma ERASMUS +, realizzato con Camera di Commercio Marche, Regione Marche, iGuzzini, Welcome APS e IHK Ostbrandenburg, col supporto di CISL Marche, Confindustria Marche Nord e Macerata e l’IIS Corridoni. L’intervento ha sperimentato un modello di formazione ispirato al sistema duale tedesco: 20 studenti coinvolti con una forte integrazione scuola-impresa nella programmazione ed erogazione del piano formativo, più di 80 aziende del territorio attivate, oltre 200 studenti di istituti superiori presenti ai seminari formativi, visite studio in Germania, apprendimento basato sul lavoro, strumenti per piani formativi individuali, supporto alle aziende per accogliere studenti in formazione.
La rete IAL darà continuità all’obiettivo d’innalzare la qualità della formazione professionale attraverso NEW VET, un progetto europeo di capacity building che coinvolgerà oltre a IAL, CISL Nazionale e importanti networks della Formazione Professionale di Francia, Grecia, Germania e Slovenia".

Tutti gli strumenti realizzati sono scaricabili dal sito di VETBUS https://vetbusproject.wixsite.com/erasmus/dowload

Pubblicato sulla pagina Servizi Cisl di Avvenire del 6 dicembre 2019

Stampa