Sicurezza sul lavoro e prevenzione incidenti. Al via il progetto "ALL" realizzato dallo Ial Cisl

Sicurezza sul lavoro e prevenzione incidenti e infortuni. Al via il progetto ALL, finanziato da INAIL e realizzato da IAL Nazionale, con Fondazione Di Vittorio e ENFAP: 1500 RLS/RLS di tutta Italia saranno formati sul tema della valutazione dei rischi e sulle misure di prevenzione legate a particolari target di lavoratori. In particolare gli interventi sono rivolti alle donne gestanti, i disabili e gli over 50. Anche i lavoratori stranieri rientrano tra i beneficiari del progetto in quanto la loro presenza può rappresentare un rischio “aggiuntivo” per la scarsa comprensione della lingua e dei messaggi, della segnaletica, delle istruzioni operative, nonché per una diversa percezione del rischio. L’intervento formativo si occuperà dello stress lavoro-correlato e delle altre sindromi psicosociali (mobbing, burnout, ecc.) perché gli RLS riescano a identificare criticità sui contenuti del lavoro (carichi, orario, pianificazione, ecc.) e sul contesto (ruolo, autonomia decisionale, rapporti interpersonali, ecc.), con l’obiettivo di migliorare le condizioni di lavoro e la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori.

Maggiori informazioni su https://www.ialnazionale.com/ 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa