Corsa all’Isee 2019. Tutto pronto per la richiesta ai Caf Cisl

Poste e banche stanno rendendo disponibili i documenti relativi alla giacenza media 2018 per i depositi bancari/postali, libretti di deposito che mancavano a molti cittadini per poter presentare l’ISEE 2019. Ricordiamo infatti che mentre per i redditi si fa riferimento al 2017, quindi a certificazione unica dichiarazione dei redditi o presentate nel 2018, per il patrimonio mobiliare e immobiliare l’anno da considerare è il 2018. Il nucleo familiare di riferimento invece è quello al momento della presentazione del modello.

E' possibile richiedere gratuitamente ai Caf la compilazione dell’ISEE, che può essere chiesto in qualunque momento, ma va rinnovato a inizio anno da chi sta godendo di prestazioni la cui continuità prevede una verifica del nuovo ISEE 2019 per evitare che l’erogazione venga sospesa o interrotta, come REI, bonus bebè, bonus sulle bollette luce/gas/acqua. Il valore ISEE inferiore a 9.360 euro è anche uno dei requisiti per accedere al reddito di cittadinanza. In attesa di avere maggiori informazioni e chiarimenti, consigliamo a tutti i potenziali interessati di provvedere nel frattempo a ottenere l’ISEE aggiornato.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa